Gazebo da giardino

Filtri

5 360 

Elbrus

26.8 m²
Valutato 0 su 5
Maestro Case photo

Non hai trovato la casetta che per te?

crea la tua

Gazebo da giardino

In questo articolo ti daremo numerose idee e suggerimento per decorare il tuo gazebo da giardino, di modo che tu possa creare un’oasi di pace per la tua estate!

Sei pronto per accogliere la bella stagione nel tuo giardino ed accogliere amici e parenti per un drink o un momento di relax?

Qualsiasi sia la tua risposta, prepara il taccuino degli appunti ed inizia ad appuntare!

Cos’è un gazebo da giardino?

Un gazebo da giardino è una struttura, per la maggior parte delle volte realizzata in legno, molto versatile e che può essere utilizzata per diversi scopi.

Non capita di rado di vedere gazebo giardino nei parchi o come copertura di un punto panoramico; infatti, i gazebo nascono come punto panoramico, ma, vista la versatilità, sono stati adottati per molteplici usi.

La maggior parte delle persone sfrutta il proprio gazebo da giardino come area relax, dove fare aperitivi o picnic, o come copertura per l’auto, bici, monopattini e moto.

Idee per la decorazione del gazebo da giardino

Per decorare il proprio gazebo da giardino in vista dell’estate è necessario decorarlo ed aggiungere complementi d’arredo che siano utili e belli da vedere.

Tra i complementi d’arredo per un gazebo da giardino che non possono mai mancare in estate troviamo senz’altro:

  • Tavolo e sedute in vimini,
  • Lampade smart con ricarica wireless,
  • Candele e profumatori,
  • Decorazioni floreali e piante.

Andiamo a discutere più in dettaglio di ciascuno di questi aspetti.

Tavolo e sedute in vimini

Se desideri trasformare il tuo gazebo per giardino in un’area di relax, dove accogliere amici e parenti per un aperitivo o, semplicemente, per sederti a mangiare un gelato, è essenziale inserire un tavolino e delle sedute (siano esse sedie o poltrone).

Nel caso tu abbia un gazebo da giardino di grandi dimensioni, potresti pensare di inserirci un’ampia area relax, mentre se la dimensione è piccola, puoi pensare di inserire un semplice divanetto o uno sdraio.

Lampade smart con ricarica wireless

Nel caso decidessi di sfruttare il gazebo giardino in legno anche la sera, allora potresti inserire dei punti luce, come una lampada smart con ricarica wireless o delle lampadine da appendere nel tetto della struttura.

Le lampade smart sono perfette per il giardino, poiché possono essere caricate come uno smartphone ed hanno un’autonomia che gli permette di funzionare anche se non sono collegate alla corrente. Una buona lampada smart da giardino ha una durata complessiva di circa 10 ore.

Candele e profumatori

Se l’idea di inserire una lampada da giardino non ti piace, hai paura che una lampada smart sia troppo fragile o, semplicemente, preferisci creare un ambiente intimo, potresti pensare di mettere, sopra al tavolo, delle candele o dei profumatori per ambiente.

Puoi acquistare delle candele profumate di diverse forme e colori in qualsiasi negozio che vende articoli per la decorazione della casa o direttamente online. Potrai trovare numerose candele con profumazioni diverse e potrai scegliere quella che più ti piace!

Decorazioni floreali e piante

Quale modo migliore per decorare un gazebo giardino legno se non quello di inserire delle piante e dei fiori freschi e colorati?

Potresti pensare di inserire dei vasi da appendere con delle piante o fiori rampicanti, oppure dei vasi alti con luce interna, che illumineranno il tuo giardino la sera. All’interno di questi vasi potresti inserire delle piante ornamentali a forma di palloncino o dei fiori colorati.

Puoi anche inserire dei vasi bassi, appoggiati a terra, con all’interno delle piante verdi, come la sansevieria.

Suggerimenti per mantenere bene un gazebo da giardino

Andiamo ora a dare un’occhiata a dei suggerimenti utili da applicare sin da subito per mantenere bene, sia in termini di longevità che estetica, i gazebo da giardino.

Per mantenere bene un gazebo da giardino, così come qualsiasi altra struttura esposta alle intemperie, è necessario svolgere le seguenti operazioni:

  • Pulizia degli ambienti interni: un buon modo per prepare il gazebo da giardino per l’estate è quello di pulirle il pavimento e le pareti interne, avendo cura di rimuovere la polvere, lo sporco e le ragnatele. A seconda del materiale con cui è stata realizzata la struttura, consigliamo di utilizzare un prodotto apposito; ad esempio, se la struttura del gazebo è in legno, consigliamo di usare un panno morbido e del detergente delicato, per preservare tutte le qualità del legno;
  • Pulizia dell’esterno della struttura: analogamente a quanto viene fatto per l’interno, è importante pulire anche l’esterno e verificare che non ci siano chiazze di muffa o umidità. Il controllo dovrebbe essere fatto due volte all’anno, in primavera ed estate, e pulire la parte esterna con un panno morbido e dei prodotti appositi. Nel caso notassi problemi o chiazze di umidità, ti consigliamo di metterti subito all’opera e riparare il danno, perché tale problematiche potrebbero diventare più grandi con il passare del tempo;
  • Rimozione di fogliame e ramaglie nelle grondaie: per evitare infiltrazioni e fare in modo che l’acqua piovana defluisca correttamente, ti consigliamo di verificare che le grondaie non siano intasate. Quindi, verifica almeno due volte l’anno che non ci siano rami e foglie portati dagli uccelli o dalle piante sulle grondaie, oltre a controllare che non ci siano infiltrazioni.

La protezione delle pareti esterne

In aggiunta, ti consigliamo di applicare dei prodotti per la protezione delle pareti esterne, poiché queste sono esposte a qualsiasi condizione atmosferica (sole, vento, acqua, neve, grandine), 24h su 24 e 7 giorni su 7. Per fare in modo che la struttura preservi il suo aspetto unico, le sue proprietà e funzionalità, oltre che fare in modo che duri a lungo, suggeriamo di applicare dei prodotti protettivi.

Nel caso tu abbia un gazebo da giardino in legno, verifica la tenuta dell’impregnante o della vernice applicata attualmente spruzzando un po’ d’acqua sul legno. Nel caso l’acqua venga assorbita, allora è necessario procedere con una nuova applicazione dell’impregnante, mentre, nel caso in cui l’acqua coli verso il basso, l’impregnante o la vernice che c’è attualmente, sta ancora facendo il suo lavoro (quindi, è possibile fare nuovamente il test e, in caso, procedere con una nuova applicazione il prossimo anno).

scorri in alto

Modulo di richiesta di informazioni

Inserisci le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

×

Ti richiameremo in un orario conveniente per te

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

Descrivici il progetto. Puoi allegare un disegno o una foto.

Descrizione del progetto. In particolare, fornisci informazioni sulla superficie, sull’uso della casa (solo per l’estate o magari tutto l’anno), numero di piani, stanze, finestre, porte, caratteristiche particolari del terreno, ecc.
Dati di contatto Fornisci il tuo numero di telefono e indirizzo email. In questo modo potremo inviarti un’offerta e contattarti per discuterne i dettagli.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

×

Ti richiameremo in un orario conveniente per te

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
Non voglio che mi richiami
×

Hai difficoltà a scegliere lo chalet giusto?

Ti forniremo una consulenza professionale e ti aiuteremo nell’implementazione del progetto. Puoi anche vedere in che modo ti aiutiamo a correggere il progetto in base a ogni tipo di terreno gratuitamente.

No, grazie
×