Il 93% delle case che costruiamo vengono modificate in base alle richieste del cliente. Scopri le possibilità →

Mantenere case in legno

La lettura richiede circa: 6 minuti

La Guida Definitiva per Mantenere una Casa in Legno

Una casa in legno non è solo un fantastico investimento, ma anche uno spazio versatile di cui può godere tutta la famiglia. Una struttura in legno permette di creare un’area perfetta per lavorare, per rilassarsi e per l’intrattenimento. Mantenere una casa in legno che sia stata ben costruita, permetterà alla struttura di durare per decenni.

Dopo l’installazione, un quesito comune che ci è stato posto dai clienti è quello relativo a ciò che bisogna fare per curare e mantenere una casa in legno. I nostri servizi riguardano la progettazione e la costruzione di strutture in legno, ma da un punto di vista professionale consigliamo sempre che la cura e la manutenzione delle case in legno sia un must. Tutto ciò dipenderà da diversi fattori, tra cui il design della tua casa in legno, gli aspetti relativi all’ubicazione ed all’ambiante (come le condizioni metereologiche annuali), senza dimenticarci della manutenzione ordinaria della casa in legno, che aiuteranno a proteggere la tua casa in legno dai danni dei raggi UV, dall’acqua piovana, dagli insetti e dalle infiltrazioni d’aria. 

Questa guida d’aiuto guarda i diversi aspetti al fine di aiutarti a mantenere una casa in legno.

mantenere case in legno

Quanto spesso devi curare una casa in legno?

I controlli e la manutenzione annuale della tua casa in legno sono un must. Si consiglia quindi di trattare o ritoccare la casa in legno ogni tre anni circa, mantenendo bene la parte esterna della struttura. Più fai manutenzione, più semplice e meno costosa sarà la protezione della tua casetta in legno.

Come mantenere una casa in legno?

Primo Passo: L’Ispezione

È importante adottare un approccio attivo per ispezionare i vari elementi della tua casetta in legno durante tutto l’anno, in quanto alcune parti possono essere facilmente dimenticate. Per la manutenzione della tua casa in legno, ti consigliamo di concentrarti particolarmente sui giunti di porte e finestre, sulla sezione del tetto e sugli spazi visibili tra il tetto e le fondamenta, poiché queste aree possono danneggiarsi nel tempo. Potrai mantenere una maggiore protezione, riducendo al minimo il livello di umidità interno alla struttura.

Quando ispezioni il tetto, controlla se ci sono tegole danneggiate o allentate, profili e scossaline deformate, grondaie piene o che perdono, oppure travi esposte. Presta molta attenzione alla canna fumaria: controlla che non sia danneggiata o crepata, che non ci siano scossaline allentate o che non ci siano crepe tra la canna fumaria ed il tetto. 

Quando si ispezionano le pareti, prova a vedere se vedi del mastice sciolto o fessurato, verifica che non ci siano crepe nel legno o nodi, tracce di umidità, muffa, vernice sbiadita e schizzi dalle grondaie.

Mentre esegui questa ispezione, assicurati che piante e vasi siano distanti almeno 60 cm dalle pareti della struttura, che il pavimento e le ringhiere non abbiano aree di erosione o perdite e che non vi sia acqua stagnante.

mantenere case in legno

Secondo Passo: Lavaggio/Pulizia (Annuale)

Lavare la parte interna ed esterna della tua casa in legno è una grande opportunità non solo per ispezionare le aree che normalmente non sei in grado di vedere, ma anche per rimuovere qualsiasi sporcizia superficiale come polvere, muffa, polline, feci di uccelli e depositi di insetti (quali ragnatele, uova etc.).

Per la manutenzione esterna della tua casa in legno, la miglior tecnica che ti consigliamo è quella di lavare la struttura con un detergente delicato ed una spazzola a setole morbide. Assicurati di mescolare il detergente con dell’acqua tiepida (non bollente) utilizzando un rapporto 50:50.

Terzo Passo: Verniciatura (Ogni Tre Anni)

Consigliamo caldamente a chiunque abbia una casa in legno di assicurarsi di trattare (con della vernice e dell’impregnante) la propria struttura non appena viene costruita. Il processo di decomposizione del legno (che può finire per marcire) coinvolge tre elementi: il calore, l’umidità e l’aria. Trattare la tua casa in legno, aiuterà a proteggere il legno dall’umidità, che a sua volta fermerà il processo di deterioramento del legno.

Esistono diversi trattamenti a lungo termine tra cui scegliere, a seconda delle preferenze e del budget. Questi includono trattamenti ad acqua e ad olio che hanno entrambi i loro vantaggi e svantaggi. Noi preferiamo i trattamenti ad acqua; sono più rispettosi dell’ambiente, flessibili ed i colori tendono a sbiadire meno facilmente.

Si prega di notare che, come per tutti i trattamenti, è molto importante assicurarsi che il colore sia applicato solo sul legno completamente asciutto ed in alcuni casi, prima dell’applicazione, è necessario pulire i pannelli. Per pulire i pannelli di legno, è possibile utilizzare un panno umido o carteggiare l’area interessata prima di applicare la mano di colore fresco. Con una protezione dai raggi UV di lunga durata, un forte repellente ad acqua ed un potente fungicida, riuscirai a preservare il legno ed il suo aspetto, oltre a mantenere bene la tua casa in legno per più tempo.

La prima applicazione della vernice durerà tipicamente due anni. Dopo la prima applicazione, il colore può durare fino a tre anni a seconda di quante mani vengono date e della qualità del colore stesso. Tipicamente, qualsiasi parte della casa in legno sia esposta direttamente alla luce del sole (ad esempio, la facciata esposta a sud) richiederà una mano di colore più di frequente.

Valutazione delle condizioni per dare la vernice alla tua struttura in legno:

  • Se la vernice è a base di lattice e se la finitura è diventata opaca o sbiadita, allora è giunto il momento di applicare una nuova mano di vernice.
  • Se hai una vernice a base di olio, allora guarda i nodi dei tronchi, se sono diventati biondi è giunto il momento di applicare una nuova mano di colore.

Suggerimento veloce: non sai quando applicare il trattamento o la vernice? Ti consigliamo di spruzzare dell’acqua sulla superficie esterna della tua casetta in legno, compresi angoli e i bordi. Se l’acqua gocciola e rotola lungo la superficie, il trattamento sta ancora funzionando e quindi dovrai rifare il controllo dopo sei mesi. Altrimenti, se l’acqua penetra all’interno del legno, dovrai applicare una mano fresca di vernice.

Una volta che hai completato il processo di verniciatura, dovrai attendere altri due giorni affinché tutto si asciughi perfettamente prima di usare il silicone per  eventuali crepe.

mantenere case in legno

Quarto Passo: Sigillare (Annuale)

Il “chinking” è un sigillante flessibile che va inserito tra le giunture dei tronchi/pannelli in legno per garantirne la tenuta anche in caso di eventi atmosferici (come danni dovuti dalla pioggia, neve e nevischio). Questo sigillante è in grado di eliminare le perdite di calore e le infiltrazioni d’aria. L’applicazione più comune del chinking nella manutenzione delle case in legno è quella di “sigillare” gli spazi vuoti e le crepe nel legno. Così facendo, si evita che l’acqua penetri all’interno della struttura e che si formino nidi di insetti.

Quinto Passo: Controllo dei Parassiti

Il legno è sempre stato vulnerabile a bachi ed insetti. Una manutenzione ordinaria delle case in legno, per evitare che entrino insetti all’interno della struttura, consiste nella: pulizia regolare, nell’applicazione di un sigillante nelle crepe, nella rimozione di polvere e nella disinfestazione di germi e parassiti.

Manutenzione Generale (Annuale)

La manutenzione più generale per la casa in legno, da fare ogni anno, consiste ne: la pulizia delle grondaie, il controllo ed il monitoraggio del flusso e del deflusso dell’acqua. Senza contare che i pannelli della casa in legno possono annerirsi rapidamente a causa degli spruzzi d’acqua, che possono causare la decomposizione del materiale stesso, l’infestazione ed altri problemi che potrebbero essere costosi da risolvere in futuro. Dovresti essere in grado di notare macchie più scure presenti nella struttura sin dalla prima pulizia.

È importante controllare che le grondaie siano pulite e prive di ostacoli come rami e foglie, che possono ostacolare il normale flusso dell’acqua. Quindi controlla che ogni pluviale faccia scorrere correttamente l’acqua dall’alto verso il basso e che l’acqua defluisca all’esterno della struttura.

Quando esegui l’ispezione semestrale, qualora notassi delle fessure tra porte e finestre, la miglior soluzione è quella di usare della schiuma espansa. Nel caso ci fossero delle fessure di grandi dimensioni, non farai molta fatica ad identificarle in quanto noteresti subito che l’aria fresca esterna entra all’interno della struttura, mentre è più difficile riconoscere piccole fessure.

mantenere case in legno

La regolare manutenzione della casa in legno è importante, poiché non solo ti assicura una maggior durata della struttura in sé, ma aiuta anche a mitigare qualsiasi lavoro costoso di restauro causato dal fatto che hai trascurato la tua casetta.

Se hai qualsiasi domanda o dubbio sulle case in legno che realizziamo, ti invitiamo a controllare il nostro catalogo o a contattarci per maggiori informazioni. 

scorri in alto

Modulo di richiesta di informazioni

Inserisci le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

×

Ti richiameremo in un orario conveniente per te

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

Descrivici il progetto. Puoi allegare un disegno o una foto.

Descrizione del progetto. In particolare, fornisci informazioni sulla superficie, sull’uso della casa (solo per l’estate o magari tutto l’anno), numero di piani, stanze, finestre, porte, caratteristiche particolari del terreno, ecc.
Dati di contatto Fornisci il tuo numero di telefono e indirizzo email. In questo modo potremo inviarti un’offerta e contattarti per discuterne i dettagli.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

×

Ti richiameremo in un orario conveniente per te

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
Non voglio che mi richiami
×