Il 93% delle case che costruiamo vengono modificate in base alle richieste del cliente. Scopri le possibilità →

L’isolamento del tetto

La lettura richiede circa: 4 minuti

Tuttavia, la maggior parte delle casette in legno di oggi non è molto diversa dalle case in cui si può vivere durante tutto l’anno ed il problema di realizzare un isolamento per una casa in legno è un argomento di cui si discute ancora abbastanza spesso. 

Se, nel caso di una abitazione residenziale, si sta considerando quale metodo di isolamento scegliere quando dobbiamo costruire una casa in legno per l’estate, prima di tutto, è necessario chiedersi se vale la pena investire in questo processo.

Qual è l’importanza nell’isolare il tetto?

Il tetto è la parte dell’edificio che protegge la struttura dagli agenti atmosferici esterni: pioggia, caldo, freddo ed assicura un microclima accogliente all’interno della struttura stessa. Ciò nonostante, gli agenti esterni da cui vengono protetti i locali interni all’abitazione, hanno un impatto significativo sulle condizioni del tetto.

Infatti, a causa delle condizioni climatiche il tetto subisce dei cambiamenti, che colpiscono le principali parti strutturali esterne.

Senza contare che un tetto a cui viene fatta una scarsa manutenzione e presenta delle perdite, è la causa principale delle perdite di calore: infatti va tenuto conto che l’aria calda sale verso l’alto e se un tetto non è in condizioni tali da poter isolare una casa e mantenere questo calore, tale energia termica può essere persa anche fino al 30% attraverso, appunto, queste fuoriuscite. Oltre al calore, è necessario considerare anche l’intimità ed il comfort di chi vive all’interno della casa. Pertanto, è molto importante trovare un metodo valido per bloccare le perdite di aria calda attraverso il tetto e la sua struttura, oltre ad isolare il tetto della casa in maniera corretta.

roof insulation web

Quali materiali vengono utilizzati per realizzare l’isolamento del tetto?

Secondo la prassi comune, l’isolamento del tetto ha senso solamente quando il secondo piano della casa viene utilizzato per viverci. Se il tetto è usato semplicemente come una soffitta, è consigliabile prestare attenzione non tanto al tetto ma dell’isolamento del soffitto.

Quando l’aria calda sale verso l’alto, è particolarmente importante che il soffitto tenga e non abbia nemmeno una minima fessura, attraverso la quale il calore potrebbe facilmente fuoriuscire.

Il metodo più comune per realizzare l’isolamento del tetto è quello di usare la lana minerale. Utilizzare la lana minerale per isolare le case in legno, permetterà a chi vive all’interno dell’edificio di ridurre il consumo di energia e di scegliere materiali che soddisfino gli standard ecologici e dello sviluppo sostenibile, il che si traduce in un doppio beneficio per l’ambiente in quanto viene usata meno energia e non vengono usate sostanze nocive.

Il gruppo di lane minerali include sia la lana minerale di vetro che la lana di roccia. Le differenze principali tra questi due tipi sono i materiali grezzi e la produzione tecnologica.

Noi di Maestro Case usiamo la lana di roccia per isolare il tetto, in quanto riteniamo sia l’opzione più valida per le strutture in legno.

  • Vantaggi: soluzione comune per l’isolamento tra progettisti ed appaltatori, materiale non combustibile, ampia gamma di specializzazione ed applicazione.
  • Svantaggi: costi elevati per il lavoro di isolamento, requisiti elevati per la qualifica degli appaltatori, parametri di tenuta scadenti anche al minimo cambiamento di tecnologia.

Un altro materiale comune che viene utilizzato per isolare il soffitto è la schiuma poliuretanica, il cui prezzo dipende dalla densità del materiale. Se stai considerando un isolamento di alta qualità, ti suggeriamo di considerare di usare i pannelli di schiuma con bordo fresato. Questi pannelli hanno un giunto particolarmente ottimale e sono in grado di garantire l’isolamento termico.

  • Vantaggi: tecnologia di isolamento senza cuciture che aderisce perfettamente alla struttura, è sufficiente uno strato sottile quanto la lana di roccia per raggiungere l’isolamento termico, durabilità, possibilità di aggiustare la densità del materiale a seconda delle specifiche di costruzione, funziona velocemente.
  • Svantaggi: la qualità del poliuretano richiede le ultime attrezzature tecnologiche, è richiesto un certo livello di esperienza da parte degli addetti ai lavori per applicarla, scarsi risultati se c’è di mezzo il fuoco.

Isolamento del soffitto

L’isolamento del soffitto non è molto diverso dall’isolamento del tetto, l’unica differenza è che le assi del pavimento vengono usate per coprire il piano inferiore anziché usare le assi di legno. L’isolante termico viene posizionato tra le travi del soffitto, viene poi circondato da un fondo a vapore e da un isolante idraulico posto sopra. Successivamente, la struttura viene ricoperta da tavole e sopra di esse viene fissata la base del piano superiore.

l’isolamento per una casa in legno

Isolamento del tetto

L’isolamento del tetto, una delle poche cose su cui non dovresti risparmiare. Il tetto serve in condizioni particolarmente difficili: esso entra in contatto con la pioggia, la neve, il sole ed i cambiamenti di temperatura. Quindi, quando scegli un materiale isolante, pensa prima di tutto alla qualità e poi al costo.

Offriamo diverse opzioni di copertura, tra cui quella in latta, con le tegole e le bituminose. La copertura selezionata per il tetto non influisce sul processo di isolamento del tetto, tranne nelle fasi finali del fissaggio della copertura stessa.
Non ci sono differenze sostanziali su come isolare un tetto spiovente, indipendentemente che si tratti del tetto stesso o del soffitto. Lo spessore minimo richiesto per l’isolamento termico del soffitto sarà lo stesso di quello dell’inclinazione del tetto. Il lavoro di isolamento della struttura del soffitto, come accade per l’inclinazione del tetto, verrà fatto tra le strutture in legno.

In breve, forniamo tutti i livelli necessari, le pellicole ed i vuoti d’aria, affinché la lana di roccia possa respirare e non si accumuli nessuna umidità.

Articoli correlati:

Come realizzare l’isolamento delle pareti di una casa in legno
Come realizzare l’isolamento del pavimento di una casa in legno

scorri in alto

Modulo di richiesta di informazioni

Inserisci le tue domande. Ti risponderemo al più presto.

×

In questo momento non siamo in orario di ufficio

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

Descrivici il progetto. Puoi allegare un disegno o una foto.

Descrizione del progetto. In particolare, fornisci informazioni sulla superficie, sull’uso della casa (solo per l’estate o magari tutto l’anno), numero di piani, stanze, finestre, porte, caratteristiche particolari del terreno, ecc.
Dati di contatto Fornisci il tuo numero di telefono e indirizzo email. In questo modo potremo inviarti un’offerta e contattarti per discuterne i dettagli.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
×

×

In questo momento non siamo in orario di ufficio

Dati di contatto
Qualche parola sull’argomento del consiglio Il 90% dei nostri clienti ordina progetti con modifiche o su misura. Fornisci brevi informazioni su ciò di cui desideri parlare.
Consenso RGPD È richiesto dalla normativa dell’UE. Senza di esso, non possiamo più ricontattarti.
Non voglio che mi richiami
×